venerdì 13 aprile 2012

Ricetta Msemmen

Le Msemmen sono delle crepes sfogliate, tipiche del Marocco e possono essere semplici o farcite all'interno. Quelle non farcite all'interno, di norma vengono consumate nel momento in cui si beve il thè, e possono essere successivamente farcite con quello che più piace.Qui per condirle viene usato il miele e il formaggino, ma nessuno vieta di provarle anche con la nutella o con la marmellata.


In questo post, scriverò la ricetta classica di un tipo di msemmen farcite , come realmente vengono fatte qui.
In giro sul web ho letto ricette improponibili che nulla hanno a che vedere con quello che realmente è il procedimento e il risultato originale.


Ingredienti per la farcitura ( dosi per 4 persone ) :

1 peperone giallo, 1 peperone rosso, 1 peperone verde
1 cipolla media
1 cucchiaino di paprika
sale, olio di oliva, pepe coriandolo q.b.
(grasso animale )


Procedimento :
Importante: ogni ingrediente dovrà essere tritato finemente al coltello.
In un tegame aggiungete olio d'oliva e la cipolla, rosolate per pochi minuti.
Aggiungete insieme tutti gli ingredienti.Regolate di sale e pepe.Cuocete a fuoco medio fino a cottura ultimata.
*Nella ricetta originale viene usato anche il grasso animale, prelevato dalla parte dei reni.



Ingredienti per l'impasto delle msemmen ( dosi per 4 persone ) :
350 gr di semola gialla
150 gr di farina 00
1/2 di lievito di birra
acqua, sale e olio di semi q.b.


Procedimento impasto mesemmen:


Prima di iniziare con la lavorazione, sciogliete il lievito in un pò d'acqua tiepida.
Disponete le farine a fontana su una spianatoia, aggiungete una presa di sale, il lievito e poco alla volta l'acqua, finchè non otterrete un impasto morbido ed elastico.Lavorate energicamente.
Dopo aver ottenuto l'impasto, bagnatevi le mani con dell'olio di semi e formate delle palline che farete riposare per mezz'ora, coperte da un panno.





Trascorsi 30 minuti si passa alla stesura. Bagnate il piano di lavorazione, con dell'olio di semi e disporvi sopra una dose di impasto.Premere fino a che la pasta non sarà ben stesa, sempre ungendovi le mani con abbondante olio e aggiungete al centro una dose di farcia.








Chiudere i lembi di pasta prima in due parti.




*L'impasto deve essere sempre unto di olio, quindi ogni volta che premete per stendere l'impasto, bagnatevi le mani con l'olio.*










Poi in quattro parti.
Rigirate la pasta ottenuta, disponendo il lembi sovrapposti al di sotto. 
Ripetete questa operazione per 3 volte.
Anche se la pasta dovesse bucarsi, non ha importanza, potete cercare di richiudere i fori.
Ricordate di ungere le mani di olio per qualunque passaggio.






Dopo aver steso per 3 volte l'impasto avrete una pasta ben 
distesa di forma quadrata.
Accendete il fuoco e lasciare scaldare una padella liscia antiaderente.Versatevi all'interno alcune gocce di olio e adagiate con cura la msemmen.
Cuocete a fuoco medio da un lato e dall'altro.
IL RISULTATO FINALE SARA'QUESTO


                                                                                                   

Spero che la ricetta vi sia piaciuta e se magari la vorrete provare mi farà piacere sapere cosa ne pensate.
Per ogni chiarimento contattatemi qui.


11 commenti:

  1. Appena ho tempo le provo!
    Sai le ho viste pure su un documentario di Andrew zimmer sul marocco! L hai assaggiata la kahlia?! Quando scriverai le briwat?(se si scrivi in questo modo!) un bacio!

    RispondiElimina
  2. Non ho capito sinceramente cosa sia la Kahlia, ma se mi spieghi meglio forse posso postare la ricetta anche di quello.Tra poco cmq metterò tutte le ricette di quello che sto gustando qui.
    Baci baci

    RispondiElimina
  3. la kahlia sarebbe carne lasciata a macerare nel grasso mi pare, non ti conviene assaggiarla! se andrew zimmern nn è riuscito a mangiarlo che prova tutte le cose più strane!

    RispondiElimina
  4. cara simona, oggi con la mia amica ho provato questa tua ricetta! posterò le foto sul mio blog a breve ok? buono buono buono!

    RispondiElimina
  5. Mi fa piacere cara Elisa..Non vedo l'ora di vedere le foto!! :-)

    RispondiElimina
  6. Ciao se voletequalche ricetta io cucino tutto del Marocco dato che mio marito è di lì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao..anche mio marito è da li e so fare tutti i piatti tipici e il pane e in più parlo la loro lingua...benissimo...tu

      Elimina
  7. ciao
    sono angela,volevo dirti ke tutto del marocco è buono e msemmen è adorabile,ma ci sono tante cose buone,ad esempio tanjia di marakech è troppo buona. vai a vedere la ricetta e provala,è buonissima fidati!
    fammi sapere

    RispondiElimina
  8. Ciao, io li vorrei fare semplici...devo sempre impastare per tre volte giusto??..sn buonissimi in marocco li mangio sempreee...ma so che ci mettono le ore a farli solo x me :)

    RispondiElimina
  9. Ciao volevo chiederti...posso usare solo farina 00 ? 500grammi?

    RispondiElimina